Noi, Blu Mare

 

“Ci sono voluti anni per creare quest’oasi di pace.

Lo abbiamo riempito di niente; c’era già tutto”

Persone

Non ci sentiamo innovatori, andiamo in profondità perdendoci nei sapori della tradizione, cercando di riportarli alla luce in nuova forma. Siamo convinti che un solo ingrediente sia capace di risvegliare un batticuore.

“Siamo grati alle persone con cui abbiamo avuto il privilegio di condividere uno dei nostri luoghi, che ci ha aperto gli occhi, allargato i nostri orizzonti e ricordato che siamo in compagnia di giganti.”

Luoghi

Blu Mare è un’oasi di pace. Il luogo del tempo fermo, della cucina ricercata, del vino pregiato, di piacevoli conversazioni in un’atmosfera rilassante, quasi aulica. É un invito alla scoperta, per stupirvi di tutto o anche di niente. 

Ispirazioni Dialoghi Immagini

(1) il bello deve essere anche funzionale, come tutti gli oggetti che sono stati pensati e portati qui per gli ospiti. (2) l’equilibrio dei contrasti esiste, in cucina e nella vita. Noi lo valorizziamo. (3) la curiosità, l’attenzione, l’osservazione sono il modo migliore per interpretare i bisogni degli ospiti. (4) il design è il contenitore che deve valorizzare il contenuto. (5) ogni ingrediente, dal più semplice al più ricercato, merita lo stesso rispetto. (6) al vino si deve dare la giusta importanza. 

L’immagine è una vetrina. La vetrina fa prevedere, ma per vedere bisogna entrare. Non esiste altro modo per valutare un piatto, se non quello di assaporarlo. E non sapremmo davvero come trasmettere il trasporto, la passione, l’eccitazione, il tormento, la dedizione che mettiamo nella nostra cucina, se non esprimendola nel rapporto diretto con i nostri ospiti: loro a tavola, noi in prossimità.